Un laboratorio estivo che, con materiali facilmente reperibili, riproduce l’ambiente marino e lascia spazio alla fantasia. Suscita l’entusiasmo dei bambini perché l’ambiente è tridimensionale e può essere animato inserendo elementi marini a diverse profondità.

Particolarmente adatto a bambini dai 5 anni in su perché richiede le capacità di tagliare, incollare e colorare forme piccole e irregolari.

Materiale occorrente

1 scatola di scarpe
cartoncino azzurro 
filo di nylon
carta velina colorata
stuzzicadenti
colla stick e colla vinilica
forbici e taglierino
pennarelli, matite e scotch

Per ulteriori decorazioni si possono utilizzare conchiglie, porporina e scovolini.

 

Procedimento

Rivestire l’esterno della scatola di cartone con della carta velina colorata.

Disegnare e poi ritagliare le sagome dei pesciolini e degli altri elementi marini (alghe e coralli) e colorarli da entrambi i lati.

 

Con il taglierino sul bordo superiore della scatola produrre tre tagli orizzontali da cui far passare i fili di nylon. Decorare l’interno della scatola incollando sul fondale le alghe e i coralli precedentemente ritagliati

Attaccare i pesci ad un filo di nylon e all’altra estremità del filo legare uno stuzzicadenti che servirà a manovrare i pesci.

 

Inserire i fili nelle fessure, animando così la scena e disponendo i pesci a diverse profondità, realizzando l’acquario secondo la propria fantasia.

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy