hospitarti home

Il progetto punta ad arricchire la qualità della vita in ospedale attraverso proposte culturali, occasioni per uscire dalla stanza e dal reparto e curare lo spirito in compagnia di altri degenti e dei propri cari.

La degenza in ospedale rappresenta, infatti, per i pazienti ricoverati, sia per quelli in età pediatrica che per gli adulti, e per i parenti che li assistono, un tempo di “sospensione dalla vita”. L’attesa per le procedure diagnostiche e terapeutiche, la preoccupazione per la propria salute e per quella dei propri cari, la sofferenza connessa alle terapie o alle metodiche diagnostiche, vengono spesso vissute all’interno di un contesto sostanzialmente privo di stimoli, di sollecitazioni culturali. Invece di “occupare” il tempo o “distrarre” i pazienti e i parenti dalle loro paure, si tratta di organizzare attività che permettano di vivere questo tempo speciale come “parte della propria vita”, integrandolo all’interno del proprio vissuto e della propria storia.

Al suo esordio, HospitArti è stato uno dei 12 progetti vincitori di ‘Orizzonti solidali’ - Ed. 2018, bando di concorso promosso dalla Fondazione Megamark in collaborazione con i supermercati Dok, A&O, Famila e Iperfamila.

Attualmente “HospitArti – arte e musica” si articola in tre iniziative: concerti, mostre e promozione della lettura.

Concerti

Se l’arte non ha confini, può infrangere anche quella solida barriera che spesso separa chi è ricoverato in un reparto ospedaliero dal godere di momenti di bellezza come quelli espressi in ogni forma artistica, in particolare nella musica.

Gli appuntamenti musicali si svolgono in primavera e in autunno, nell’atrio della struttura ospedaliera.

Mostre

Mostra Come fosse ieriPicasso diceva che l’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni: non è solo una questione estetica, ma di igiene interiore. E di questa igiene, in un luogo come l’ospedale, c’è più bisogno che altrove.

Nel gennaio 2019 abbiamo inaugurato “Il canto degli ulivi - Il Salento ritratto con pennelli e parole”, una mostra che associa il linguaggio pittorico e quello della poesia per un omaggio alla nostra terra.

Nel febbraio 2020 abbiamo allestito “Come fosse ieri – Scene dal Salento… cent’anni fa”, raccolta di foto d’epoca che racconta il Salento di una volta da quattro punti di vista: il mare, i mestieri, lo svago e i trasporti.

Le mostre sono concepite come esposizioni itineranti, si spostano quindi negli ambienti prossimi ai vari reparti, nell’intento di raggiungere il maggior numero possibile di degenti, ma anche di visitatori, assistenti e operatori del personale sanitario.

Lettura

PioggiaDiStelle spotLa nostra Associazione è partner del Comune di Lecce – Assessorato alla Cultura per il progetto “Lecce Città Che Legge”, promosso, a livello nazionale, dal “Centro per il libro e la lettura”.

Tra le iniziative, “Pioggia di stelle”, video-racconti della buonanotte per i bambini ricoverati nei reparti pediatrici, disponibili sul canale HospitArti di YouTube.

 

All
2018
2019

Francesco Del Prete

Violinista

Adriana Polo

Voce

Carolina Cezza

Arpa celtica

Emiliano Roca

Chitarra

Pierpaolo Zizza

Basso elettrico

Ester Bano

Violino

Giovanni Lipari

Violino

PAPILLON DE NUIT

Scuola di musica

YAMAHA MUSIC SCHOOL

Scuola di musica

DAMUS

Accademia dello spettacolo

Anna Ciaccia

Voce e piano

Giulia Campa

Voce

Sara Campa

ukulele

MADRETERRA

Pizzica

Chiara Greco

Voce

Gianfranco Villanova

Voce e Chitarra

Franco Tommasi

Chitarra e voce

HOSPITARTI Eventi in evidenza
News1
CONCERTO

PAPILLON DE NUIT
Valeria Montesardo e Luca Basile

28 novembre 2019 | ore 19.00
News3
News4
News5
CONCERTO

ACCADEMIA DELLO SPETTACOLO DAMUS

10 novembre 2019 | ore 11.00
News7
News8
CONCERTO

ANGELA E MAURO DUO
Angela Garzia e Mauro Longo

3 dicembre 2019 | ore 19.00
News10
CONCERTO

YAMAHA MUSIC SCHOOL

21 novembre 2019 | ore 19.00
News12

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy