1. cronaca castagnataCon l'inizio di ottobre la vita dell'oratorio entra a pieno regime, con le riunioni dei gruppi dalla prima primaria fino ai più grandi delle superiori, con i giochi in cortile e in sala giochi e i vari laboratori. I più grandi si mettono all'opera per abbellire la sala giochi che viene decorata con dei murales. Questo mese vede il gruppo Sicar particolarmente impegnato nella preparazione immediata al Sacramento della Cresima.

Il mese di novembre si apre, dopo la festa di tutti i Santi, con la tradizionale castagnata in cui celebriamo l'amore di Don Bosco per i suoi ragazzi, che si manifestò nel miracolo della moltiplicazione delle castagne. Sabato 3 novembre, dunque, giochi a tema per tutti e poi castagne arrostite a volontà!

Il 4 novembre i ragazzi del gruppo Sicar celebrano la Cresima. Il percorso di preparazione li ha visti, insieme ad altri coetanei, impegnati a farsi domande sul proprio modo di credere. Ora, dopo questa tappa, si aprono per loro sicuramente degli scenari nuovi.

L’8 novembre l'oratorio è invitato a prendere parte ad un evento eccezionale. Arriva nella parrocchia di Frigole, intitolata a Santa Maria Goretti, il corpo della Santa, ed è un’occasione per conoscerla in una luce nuova, come un’adolescente che ha qualcosa da dire al nostro modo di crescere.

Nel pomeriggio tutti i ragazzi dell'oratorio aspettano l'arrivo di Marietta prima con dei giochi in piazza e poi pregando e cantando in chiesa. Qui una presentazione della vita e della santità di Maria Goretti è seguita da una preghiera corale. Con questa preghiera chiediamo tutti l'aiuto a Marietta per crescere liberi, forti, capaci di dire no ad alcune forme di peccato tipiche del nostro tempo. Chi era presente testimonia che si è trattato di un momento all'insegna della fede, vissuto con partecipazione e compostezza da tutti i bambini e ragazzi.

Presentazione borgo

Sabato, ore 15.30. Un cancello di una parrocchia “più che di periferia” si spalanca...

Vai alla presentazione

Cortile: BOR e GO

L'esperienza del Cortile è suddivisa in due fasce d'età
Cortile Bor: si rivolge a bambini dai 6 ai 9 anni.
Cortile Go: si rivolge ai ragazzi dai 10 ai 14 anni.

Vai al progetto

Gruppi formativi

A partire dai contenuti formulati dai Catechismi della CEI, i gruppi formativi propongono itinerari esperienziali che integrano la dimensione della fede in quella della crescita umana, secondo lo specifico delle diverse fasce di età.

Vai al progetto

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy