Libro di: Nick Hornby
Editore: Guanda
Anno: 2007

Trama: La vicenda è paradossale, anzi surreale: nella notte di Capodanno, sbucati dal nulla, casualmente, quattro sconosciuti si trovano in cima a un grattacielo, decisi a farla finita: un brillante conduttore televisivo, che si è giocato la carriera e la reputazione per essere andato a letto con una quindicenne; una donna, madre disperata e sola di un ragazzo gravemente disabile; un’adolescente aggressiva, sboccata, molesta, in crisi sentimentale; un giovane che vive per la musica e la sua bella, ma la ragazza lo ha lasciato e la band si è sciolta…
Quattro aspiranti suicidi che si disturbano a vicenda, dissentono e - a sorpresa – decidono di scendere tutti insieme per provare a ricominciare a vivere insieme. Ora, uniti da un’impensabile complicità che costringe, ciascuno per la propria parte, a uscire da se stessi e ad occuparsi degli altri. Comincia così per tutti – uniti in un’improbabile, improvvisata, eterogenea comunità – una vita nuova in cui, inevitabilmente, emergono situazioni, desideri, sogni, prospettive impensate e – insieme – segreti inconfessati. Così, si scopre che…

Consigliato: A chi ama indagare nelle pieghe dell’animo umano alla ricerca del perché delle cose.

A chi pensa che a volte vivere è proprio complicato.
A chi ama i giovani e crede nella forza straordinaria dei loro ideali.

Il nostro parere: Romanzo affascinante, assurdo e incredibile a un tempo, raccontato con garbo, humour, profonda partecipazione, che conquista e aiuta a scoprire i lati oscuri della vita, e anche nella disperazione apre a una straordinaria voglia di vivere.

Io Volo e tu?

Progetto

Clown's

Progetto

Borgo Piave

Progetto

Fantaroa

Progetto

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy