Un appuntamento per bambini “ad alto tasso” di coinvolgimento e giocosità, realizzato ogni domenica mattina, dalle 11.00 alle 12.30, da settembre a giugno. Un appuntamento fisso, in cui più si è e più vivace è il gusto del gioco con gli altri e all’aria aperta, esperienza a rischio di estinzione per i nostri ragazzi della generazione digitale.
L’iniziativa, nata più di venti anni fa dal desiderio di rivitalizzare spazi cittadini e permettere a famiglie e bambini di abitarli in un clima di festa e di gioco, è strutturata per fasce di età, dai 3 ai 10 anni, e propone narrazioni e giochi su temi che permettano ai destinatari di scoprire e portare con sé un’idea nuova sulla città, sugli altri, sul mondo.

Ci trovate ogni domenica:

  • a Lecce, nella Villa comunale “G. Garibaldi” dalle 11.00 alle 12.30
  • a Santeramo in Colle, in Piazza Berlinguer dalle 11:00 alle 12:30

Fantaroa 2017 – Villa “G. Garibaldi” (Lecce)

Un viaggio in compagnia di Bastiano e Atreiu, protagonisti della Storia Infinita di M. Ende, per parlare dell’importanza di mettere in gioco le proprie risorse personali, dell’immaginazione e della forza di volontà come strumenti, in mano ai bambini, per cambiare il mondo, della fantasia come energia capace di abbattere le barriere e di creare ponti tra i mondi più diversi e lontani.

Questa la proposta educativa che l’Associazione C.A.Sa. promuove, quest’anno, con i Giochi di Fantaroa, giunti ormai alla loro XXIII edizione. Narrazioni, giochi, laboratori per i bambini dai 3 ai 10 anni divisi in tre fasce d’età.

La Villa Comunale diventa, ogni domenica mattina, luogo vivo:

  • di gioco festoso con tanti per circa 200 bambini della città;
  • di servizio ai più piccoli per i giovani volontari dell’Associazione;
  • di promozione dei valori dell’Associazione C.A.Sa. e della Fondazione Div.ergo.

Fantaroa 2017 - Piazza Berlinguer - (Santeramo in Colle)

Ogni domenica in Piazza Berlinguer dalle 11 alle 12.30, c’è un appuntamento irrinunciabile per i bambini di Santeramo: quello con Fantaroa. Solo il maltempo e le feste comandate possono impedire ai bambini di partecipare a un’attività che li vede coinvolti da ottobre a giugno in giochi di movimento e di abilità, rigorosamente all’aria aperta.

Ma quest’anno in più c’è un amico che li aspetta ogni domenica: il Grande Gigante Gentile, il simpatico protagonista del romanzo di Roal Dahl, intitolato per l’appunto GGG, la cui storia viene raccontata e letta dai volontari a tutti i partecipanti prima dell’inizio dei giochi. La storia del GGG è il filo conduttore di Fantaroa perché i giochi e le semplici scenografie che decorano l’angolo della piazza che ci ospita prendono spunto dal romanzo.

Le 2 squadre che si sfidano sono immancabilmente quelle dei Giganti con le casacche azzurre e quella di Sofia (l’amica orfanella del gigante gentile) con le casacche arancioni. A volte può capitare che, a seconda dei giochi e del numero dei partecipanti, i più piccoli dai sei ai sette anni facciano giochi diversi dai più grandi dagli otto ai dieci anni.

Si incomincia e si finisce con la canzone di Fantaroa e a conclusione della mattinata un bollino di partecipazione per tutti i piccoli partecipanti, perché alla fine dell’attività – a giugno – ognuno riceverà un premio sulla base delle presenze totalizzate. E a premiare chissà che non venga il GGG in persona.

Un bambino che si avvinghia alle gambe di un volontario, due bambine che corrono affrontando un percorso ad ostacoli, un gruppetto di “nanerottoli” che ascoltano incantati una storia fantastica: anche questo è Fantaroa. Un’esperienza di Volo, che si svolge (quasi) ogni domenica mattina nella Villa Comunale di Lecce e che permette a noi adolescenti di entrare in stretto contatto con bambini di una fascia d’età compresa tra i 3 e i 10 anni.
Tra giochi, storie e chiacchiere, cerchiamo di farli divertire, utilizzando uno degli spazi verdi più belli della nostra città, che per due ore si trasforma in un luogo di collaborazione, per noi, e di gare e di amicizia per i bambini. Doppia sfida per noi: imparare ad entrare in relazione con i più piccoli, senza essere “zuccherosi”, facendo in modo che si incontrino tra loro e stiano bene; e a collaborare con i più grandi, gli animatori, che ci affiancano in questo percorso, per creare un bel mix.
Mattia, Claudia, Alessandra, Ismaela  

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120  - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni