Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

teaC’era una volta un cuoco… che aveva una figlia disperata perché era morto il suo migliore amico. La ragazza era sempre triste, non usciva con gli amici, non studiava, si trascurava nel vestire ed era arrabbiata con il mondo intero. Passava le giornate chiusa nella sua camera e qualche volta scendeva a scaldarsi nella cucina dove il padre lavorava.

Un giorno il padre le chiese di aiutarlo ai fornelli e le diede il compito di cuocere un uovo nell’acqua bollente. La ragazza di malavoglia buttò nella pentola l’uovo. Il cuoco aspettò che cuocesse più del solito e poi lo raccolse con il mestolo e lo mise duro e lucido in un piatto.
Dopo un po’, chiese alla figlia di far bollire una carota e lei di malavoglia ne prese una bella dura e la scorticò prima di buttarla nell’acqua bollente.
Quando la vide molle e scolorita, il cuoco la raccolse con il mestolo forato e la mise nel piatto vicino all’uovo sodo.

Allora chiese alla figlia di preparargli un tè e lei di malavoglia mise una presa di foglie profumate nell’acqua bollente. Quando l’acqua si colorò di un bel colore ambrato, il cuoco versò il tè in due tazzine e disse alla figlia: “Figlia mia, le prove della vita sono acqua che bolle, e tu puoi entrarci dentro fragile e uscirne indurita come questo uovo sodo, oppure puoi entrarci dentro forte e uscirne sfibrata come questa carota lessa, o puoi abbracciare la prova, trasformarla e lasciarti trasformare da lei in qualcosa di buono… come questo tè profumato, che ora tu ed io berremo insieme per dare coraggio al nostro cuore che duole!”

La ragazza comprese la metafora e abbracciò il padre con le lacrime agli occhi e rimase di buona voglia con lui a bere il tè e a parlare per ore e ore del mistero e della bellezza della vita.

(tratta da C. VOGLINO, G. CORNI, M. VARANO, La pedagogia del coraggio, Claudiana,Torino 2012)

 


C’è qualcosa che ti fa stare male? Per come ti ha trattato un amico? Per qualcosa che non hai potuto fare? Per qualcosa che ti hanno detto?

Scopri se in queste situazioni ti comporti come un uovo sodo, una carota, o un tè profumato rispondendo a questo semplice test.

 

Quando hai un problema che ti fa stare male ti capita più spesso di:

A - trattare male gli altri
B - startene da solo, magari davanti al computer
C - parlarne con qualcuno

 

A - essere nervoso
B - essere triste
C - piangere

 

A - fare finta di niente
B - non avere voglia di fare niente
C - rifletterci con calma

 

_______________________________________

Se alle domande hai scelto più A alle situazioni difficili reagisci come un uovo sodo; se hai scelto più B come una carota lessa, se hai scelto più C come un Tè profumato.

 

 

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120 - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni