Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

Non fa sempre male

“Il diritto della sofferenza di esistere non è un’idea molto alla moda”, ha scritto qualcuno. Come dargli torto?
Sebbene la sofferenza sia una condizione ineluttabile della natura umana, la tendenza è quella di relegarla ad incidente, perché così è più facile cercare di eliminarla o ignorarla, oppure quella di considerarla umanamente insopportabile e quindi subirla in modo penoso. Delle due sembrerebbe preferibile la seconda: meglio soffrire male che negare la sofferenza, perché solo chi soffre sente il bisogno e ha l’umiltà di chiedere aiuto e aprirsi ad un cambiamento.
Una sofferenza può essere causata da un evento che ci ha coinvolto o stravolto la vita, può dipendere dal contatto con chi vive situazioni dolorose, lievi o estreme, ma può anche essere legata a scelte di valore desiderate e intenzionalmente perseguite. In questi casi… come la mettiamo?
Indubbiamente nell’esperienza di amare un figlio, il coniuge, un amico, oppure in quella di cercare di realizzare un valore come la giustizia o la legalità, ci sono momenti in cui il cuore sembra spezzarsi. La tentazione è quella di mollare del tutto. Questi sono i momenti in cui si sceglie se continuare a credere in una passione o seguire le emozioni. Da una parte, le emozioni ci portano a cambiare continuamente, alla ricerca di ciò che ci può far sentire bene; dall’altra, le passioni ci costruiscono come persone solide e capaci di realizzare legami duraturi. Solo se siamo appassionati, soffriamo per la distanza tra ciò che siamo e ciò che vogliamo essere, tra come è la realtà e come desideriamo che sia. Allora azzardiamo: soffrire in questi casi non fa male, se la sofferenza diventa motivo per prendere coscienza dei propri limiti e delle proprie possibilità o se aiuta a sintonizzarsi su un livello realistico di aspirazioni.
Non è forse vero che le persone che più ci colpiscono e ci affascinano sono quelle che hanno saputo osare e perseverare per ciò che ritenevano importante, per una passione, anche se per questo hanno dovuto affrontare momenti molto difficili? Non mostrano una “grandezza” che vorremmo anche per noi e alla quale vorremmo saper educare anche chi ci è affidato?

Paolo e Mariapia.

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120 - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni