Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

  

Da ragazzi si può... essere scelti

 

A cura di: Equipe scuola media
Data 2004-11-03
Descrizione L'incontro con Davide.

Progetto

Obiettivi dell'attività

Avviare la consapevolezza che essere in relazione con altri, anche lontani, apre la propria vita ad una ricchezza maggiore di esperienze, di comprensione di sé, degli altri e del mondo e permette di essere in dialogo anche con Gesù.

Analisi

Destinatari dell'intervento educativo
Numero Da 5 a 25 ragazzi.
Età
Prima Infanzia (1-4 anni) Bambini (5-10 anni) Itinerario indicato per Preadolescenti (10-14 anni) Adolescenti (14-18 anni) Giovani (18-26 anni) Adulti (26 anni+)
    Preadolescenti      
Livello di esperienza del gruppo
  • Iniziale
  • Intermedia
  • Avanzata

Metodo

Durata 30 minuti
Animatori richiesti 2

Esperienza iniziale:

Tre animatori fanno un regalo a tre ragazzi (al meno abile, al più appartato e silenzioso, a quello che ha dato più fastidio).

Lettura della Parola:

1 Sam 16, 1.6-13

Commento alla Parola:

Davide è il più piccolo di sette fratelli, possiamo pensarlo come il più viziato (per la nostra esperienza forse è così), ma ai suoi tempi era il più insignificante, quello che poteva anche non essere considerato. Le sue qualità ancora non emergono e non sono riconosciute dagli altri, neppure da suo padre. L'unica cosa che si vede di lui è la bellezza fisica.
Dio ha un suo progetto e ha mandato a chiamare un collaboratore, non guarda alle capacità, perché Lui sa vedere che cosa ognuno è, cioé che cosa si porta dentro anche di invisibile ad uno sguardo umano; quando sceglie manda un suo messaggero perché a chi è scelto arrivi la notizia, in questo caso manda un profeta.
Il Profeta non fa un proclama tipo "Dio ti vuole come collaboratore", ma si presenta con un atteggiamento di fiducia, prende il ragazzo così come è, sarà lui ad aiutarlo a tirare fuori quello che può fare ed a correggersi, anche noi possiamo trovarne uno intorno a noi, perché Dio che vuole parlare ad ognuno, anche se piccolo, cerca altri tramite cui farlo.

Riflessione personale:

Ho fatto esperienza di essere scelto da qualcuno per qualcosa? Quali qualità di me non emergono o non sono riconosciute dagli altri? In cosa o da chi non mi sento considerato? C'é qualcuno che mi accetta per come sono? Il profeta mandato da Dio a Davide lo ha aiutato a riconoscere le sue qualità, c'é qualcuno che ha fatto o lo fa anche con me?

Canto finale:

"Cristo non ha mani"

Proposta di impegno:

Dire si quando ti viene chiesto qualcosa e annotarlo (simbolo: 1 scatolino con dentro un biglietto con scritta la seguente frase: "Si a ...")

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120 - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni