Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

 

VANGELO

Dal Vangelo secondo Marco - Mc 13, 33-37
 

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare. Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino; fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!».

Parola del Signore.


Domande

Iniziamo proprio dalla scuola: riesci a dormire tranquilla se non hai studiato e il giorno dopo hai un compito decisivo? E l’insegnante che ti ha avvisata è stata cattiva, voleva farti paura? E poi, va bene che quando manca il prof ci si rilassi un po’… e se invece si comincia a rompere i banchi, a picchiare i compagni o a mettere le mani addosso alle ragazze? Non credo si possa chiedere al Signore di ‘lasciarci tranquilli’ quando non ci stiamo comportando bene.

Perché, vedi, il punto è proprio qui. Gesù non vuole mettere ansia o creare paure. Molto semplicemente ti dice a che cosa devi stare attenta per evitare di sbagliare in un campo che è decisivo non solo per questa vita, ma anche per la vita eterna. Intanto ti faccio notare che non conoscere il momento del ritorno di Gesù (cioè della nostra morte) è una cosa molto buona. Ti immagini che vita sarebbe se lo sapessimo? Vedresti persone che fanno le cose più strane o anche cattive… “tanto per ora non muoio”… Assodato questo (penso che tu condivida), ecco che Gesù si preoccupa di indicarti come vivere, proprio per non avere paura. Si tratta di essere sempre pronta, sveglia; e per capire cosa vuol dire hai a disposizione tutto il vangelo: significa semplicemente credere in Gesù, amare Dio e i fratelli, perdonare…

Al suo ritorno il ‘padrone’ darà la giusta ricompensa a chi si è fidato di lui e ha vissuto bene, mentre gli altri non potranno essere approvati… e questo nel vangelo è detto a più riprese. E non è affatto in contrasto o in contraddizione con tutto quello che nel vangelo si dice della bontà e della misericordia di Dio. Difatti sicuramente nessuno di noi può presentarsi a Gesù con la pretesa di aver fatto tutto bene e avremo bisogno del perdono di Dio, ma chi non ha creduto in Gesù e non ha voluto seguire il suo insegnamento, nel momento del giudizio corre il rischio terribile di non essere in grado né di chiedere né di ricevere il perdono di Dio. Stai tranquilla, il Signore ti vuole bene. Tu devi preoccuparti solo di essere abbastanza coerente con quello in cui credi…

Buona domenica di Avvento... si avvicina Natale!

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120 - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni