Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

 

 

Le bugie

 

A cura di: équipe di scuola media
Data 2001-10-31
Descrizione Che importanza hanno le bugie nella comunicazione con gli altri? Posso essere me stesso non dicendole? Scopriamolo in questa giornata di giochi.

Progetto

Obiettivi dell'attività

Valutare le bugie nella comunicazione con gli altri e riconoscere la possibilità di essere se stessi non dicendole.

La giornata vale...

...a livello cognitivo, perché...

...Fa comprende i motivi che spingono a dire bugie;

...Fa prendere coscienza delle bugie che si dicono;

...Fa conoscere le conseguenze delle bugie dette;

...a livello affettivo, perché...

...Spinge ad una valutazione personale sulle conseguenze delle bugie - aiuta ad esprimersi.;

...a livello di socializzazione, perché...

...Promuove la fiducia negli altri e la coesione all'interno delle squadre.;

Analisi

Destinatari dell'intervento educativo
Numero Da 12 a 30 ragazzi.
Età
Prima Infanzia (1-4 anni) Bambini (5-10 anni) Itinerario indicato per Preadolescenti (10-14 anni) Adolescenti (14-18 anni) Giovani (18-26 anni) Adulti (26 anni+)
    Preadolescenti      
Livello di esperienza del gruppo
  • Iniziale
  • Intermedia
  • Avanzata

Metodo

Durata 1 ora e mezza
Animatori richiesti 3

Materiale necessario:

  • 6 birilli, un pallone leggero.
  • Cartellone con il tema, cartellone bianco, pennarelli di colori diversi.
  • Gessetti o altro materiale per delimitare il campo.

Svolgimento:

1. Divisione in squadre. Presentazione del tema e domanda: "quale è l'ultima bugia che hai sentito?"

2. Ciascun ragazzo la dice e la scrive su un cartellone bianco.

3. Gioco della frase urlata (può essere utile, conoscendo i ragazzi, far dire loro frasi che esprimono palesi, divertenti e non offensive bugie su di loro!).

4. Ci si raduna e si chiede a ciscun ragazzo: "Quale è stato il vantaggio immediato dell'utlima bugia che hai detto?".
Dopo che il primo ragazzo ha risposto, gli altri dicono cosa ci ha perso nel dire la bugia e cosa ci avrebbe guadagnato nel dire la verità .
Si continua fino a completare il giro.

5. Gioco: Birilli al centro.

6. Scheda con l'elenco di sette bugie che i ragazzi dicono più spesso.
Ciascuno è invitato a crociare quelle che dice.
Gioco del percorso per andare ad attaccare sul cartellone del tema la scheda compilata.

Giochi previsti:

  Gioco Nome proposto nella giornata Fonte
1 Urlo Urlo -
2 Birilli al centro Birilli al centro -
3 Percorso individuale Percorso individuale -

Associazione di Volontariato C.A.Sa.

Aperta ogni giorno dal martedì al sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Lecce

via Cosimo De Giorgi, 81
via Cosimo De Giorgi, 81
0832.394656
+39 0832 394656
casa@animare.it
casa@animare.it
casa.associazione@pec.it
casa.associazione@pec.it
CF
CF: 93037150757
Iban
Iban: IT56K0103016004000009303895

Bari

via Isonzo, 120 - BARI
via Isonzo, 120
080.3219316
+39 080 3219316
bari@animare.it
bari@animare.it

Santeramo

via Lecce, 45
via Lecce, 45
080.3022119
+39 080 3022119
casa.santeramo@animare.it
casa.santeramo@animare.it

Fano

via Cesare Battisti
via Edmondo De Amicis, 11
fano@animare.it
fano@animare.it

Ciao, noi usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Navigando sul nostro sito accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per maggiori informazioni